Parte undicesima : Allegato

11.1. Videate WinDi supplementari.

WinDi Dizionari : altre presentazioni.

Per selezionare una delle presentazioni dei dizionari, basta fare clic con il mouse sul pulsante " S " (nell’angolo inferiore destro della videata). Notiamo che il programma sceglie la presentazione ottimale al momento della prima esecuzione, secondo la definizione del vostro schermo. Infatti, per avere accesso alla presentazione più vasta (multilingue ad un’area), la risoluzione del vostro schermo deve essere di 800 x 600 al minimuo.

Presentazione bilingue ad una area.

 

Presentazione multilingue ad uno schermo (solo per gli schermi di cui la risoluzione è di 800 x 600 al minimo)

 

Accordi in genere e numero (WinDi Grammatica).

Questa videata, la si ottiene a partire di WinDi Dizionari, quando quest’ultimo indica un nome, un’aggettivo o una preposizione.Per costruire soggetti o complementi nel il dizionario, basta fare clic con il mouse sull’icona " libri "posta in ogni zona della lingua. Questa videata dà accesso a miliardi di combinazioni possibili.

 

_________________________________________________________________

 

11.2.Torre di Babele ?

Siamo tutti confrontati spesso al mito della Torre di Babele. La barriera delle lingue si rivela, infatti, un limite significativo all’espansione economica ed industriale.Numerose aziende dispongono di una tecnologia competitiva ma provano difficoltà ad esportare i loro prodotti per i problemi di comprensione e di comunicazione.

Precedentemente, quando occorreva entrare in contatto con l’estero, eravamo ridotti ad usare un centinaio di parole per esprimerci. Ciò implicava meno chiarezza nel messagio, ed il tasso d’esportazioni ne veniva risentito.

Quest’epoca è passata. Infatti, come tutti sappiamo, esistono oggi nuovi mezzi di comunicazione computerizzata.Quali sono ? Innanzitutto, la rivoluzione delle telecomunicazioni è in corso, il numero di telefonate internazionali diminuisce al contrario delle comunicazioni " testuali " (telecopia, Internet,…). Ovviamente, questo fenomeno non fornisce in se stesso una soluzione ai problemi di lingua, però l’utilità degli attrezzi realizzati da Language Dynamics interviene a questo punto. Infatti, Language Dynamics propone una serie di strumenti di traduzione che vi permetteranno di risolvere problemi legati alla barriera delle lingue e di mettere un termine al mito della torre di Babele.

I nostri strumenti offrono la possibilità di lavorare con vocabolario standardizzato, il che migliora la qualità e l’efficienza della comunicazione !

Grazie agli strumenti proposti da Windi, non sarete costretti di lavorare con un vocabolario ristretto per via d’una conoscenza ristretta della lingua. WinDi dà accesso direttamente ad un vocabolario standardizzato che comprende più di 40.000 parole (con 3.350.000 d’esempi grammaticali possibili). Ciò costituisce una vera rivoluzione linguistica.

Come risultato a lungo termine, due aziende sistemate in due paesi diversi (o addiritura in due continenti) che useranno lo stesso strumento di traduzione, useranno pure lo stesso vocabolario, il che è garante d’una perfetta comprensione. Il vocabolario disponibile è molto ampio, implica una buona qualità di comunicazione in cui ogni utente può trovare la parola giusta e precisa e non è costretto a limitare il proprio vocabolario alle parole le più usuali, come " fare " e " avere ", che a volte non sono d’una grande chiarezza.

La conclusione di questo supporto alla traduzione, se va integrato in un lavoro quotidiano, è che le persone possono imparare le lingue straniere in un modo facile ed efficace, anche nell’ambito del lavoro. Potranno anche utilizzare le loro nuove conoscenze linguistiche al momento d’una chiamata telefonica o d’una conferenza. Questa nuova qualità fa parte dei motivi conduttori di WinDi : il supporto alla traduzione, alla comprensione ed all’apprendimento delle le lingue.

_________________________________________________________________

11.3 WinDi ci aiuta ad imparare le lingue.

Il software WinDi corrisponde a tre bisogni particolari : il supporto alla traduzione, il supporto alla comprensione e l’apprendimento delle lingue straniere. Questo documento è stato specialmente scritto allo lo scopo di spiegare il modo d’usare WinDi nell’ambito della formazione per le lingue.

Ogni applicazione può aiutarvi ad imparare una lingua straniera, e specialmente :

-Il modulo WinDi Dizionari mostra sette lingue allo schermo (o due nel caso d’una versione bilingue), il che permette d’identificare facilemente le famiglie di lingue e le influenze che hanno fra di loro. Oltre questo, i commenti di grammatica sono ben dettagliati e necessari nell’ambito dell’apprendimento di una lingua (ad esempio

-conoscere il genere delle parole, i verbi irregolari, gli articoli determinativi davanti ai nomi, ecc.).

-Il programma di coniugazione fornisce dati completi, e mostra la coniugazione di ogni verbo senza alcuna abbreviazione, sia alla voce passiva che attiva. Il programma sceglie automaticamente gli ausiliari corretti (avere o essere), e le particelle separabili (in tedesco e in neerlandese), sono chiaramente indicate, ecc.

-WinDi permette di confrontare, da una lingua di " riferenza ", la coniugazione d’un verbo in 2 o 6 lingue.

- L’applicazione di sintesi vocale fornisce una buona iniziazione alla pronuncia delle lingue straniere.

Il modulo di traduzione di frasi WinDi Traduzione Diretta è particolarmente utile nell’ambito dell’apprendimento di una lingua, e ciò in diversi modi :

- Questo programma presenta, ad esempio, l’utilizzazione concreta di regole di grammatica, comeil modo in cui le parole si posizionano in una frase, l’accordo dei participi passati, la costruzione d’una frase interrogativa, l’uso dei pronomi,ecc.

-Siccome il software gestisce ogni problema grammaticale incluso nelle frasi proposte, il professore potrebbe immaginare un dialogo fra lui e lo studente a proposito dei diversi punti di grammatica visti in certe frasi particolari. Ad esempio, poter identificare e giustificare l’impiego d’una declinazione in tedesco, l’accordo in genere e numero dei participi passati in francese ed in italiano, ecc. Numerose regole grammaticali integrate in WTD possono fornire una buon opportunità di revisione.

-Gli studenti possono costruire frasi in una lingua che imparano mentre nascondono la traduzione che si effetua nella loro lingua madre. Quando hanno terminato, possono verificare nella loro lingua madre se la traduzione è corretta. Se è il caso, la frase che hanno creato è corretta.

L’apprendimento nell’ambito del lavoro è uno degli aspetti importanti proposti dai software WinDi :

Infatti, quando una persona bilingue, trilingue o poliglotta lavora in un gruppo, quest’ultima è spesso richiesta dai propri colleghi per bisogni di traduzione. Gli si chiede una parola, una frase, una coniugazione, e ciò gli fà perdere molto tempo. Fortunatamente, WinDi, essendo immediatamente disponibile per tutti, è in grado di risolvere questo problema

Inoltre, sia per timidezza, sia per paura di far vedere la propria mancanza di conoscenza nella lingua in questione, certe persone esitano a volte di chiedere un’informazione se non conoscono a esempio la traduzione d’una parola. Preferiranno allora riformulare quel che intendevano dire, e quindi perdere tempo e diminuire l’efficacia della comunicazione. In questo caso pure, WinDi è uno strumento prezioso.

_________________________________________________________________

 

11.4 Storia del progetto WinDi

Il progetto WinDi ha 10 anni !

Uno studio di fattibilità del progetto WinDi è stato realizzato a metà1989. Le conclusioni hanno spinto alla realizzazione fine 1989, che ha debuttato con l’attuazione della base di dati multilingue (dizionari). Le lingue europee principali sono state selezionate, l’inglese, il francese, il tedesco, l’italiano, lo spagnolo ed il neerlandese. Il portoghese è stato integrato più tardi (metà 1996). WinDi sembra essere l’unico software ad integrare e coprire queste 7 lingue in modo così completo.

Fin dall’inizio, la base di dati è stata concepita per essere multidirezionale I dizionari sono stati realizzati da gruppi di persone che hanno lavorato nella propria lingua madre per evitare ogni errore d’interpretazione.

Per ragioni diefficacia e di affidabilità, abbiamo scelto di fornire per ogni parola tutte le informazioni grammaticali necessarie ((ir)regolarità dei verbi, genere dei nomi, ecc.). MS Windows è stata l’interfaccia scelta per ovvi motivi di garanzia di successo del software. Il software " WinDi Dizionari " è stato publicato in dicembre 1993.

L’applicazione " WinDi Coniugazione " è stato realizzato subito dopo, contemporaneamente alla realizzazione di" WinDi Codifica ". Queste due applicazioni costituivano una risposta a diverse richieste di utenti dei dizionari WinDi. Questo complemento ai dizionari, chiamato " WinDi Tools ", è stato pubblicato in 1994 e venduto indipendentemente dai dizionari.

Poi, abbiamo deciso di riunire queste diverse applicazioni in un’unico sofware chiamato " WinDi Translation Help ", con lo scopo di rispondere con più efficienza alla domanda del mercato. Questo software comprendeva due nuove applicazioni. La prima era il " Doppio Editore " che permetteva agli utenti d’ottenere la traduzione d’una parola con un semplice clic. L’altra nuova applicazione era " Voice for WinDi ", nata da una collaborazione con l’azienda Creative Labs, in grado di fornire una sintesi vocale in 4 lingue (inglese, francese, tedesco, spagnolo).

Il software " WinDi Translation Help " è uscito in aprile 1995, ed è stato presentato per la prima volta negli Stati Uniti durante il salone " Comdex Spring " ad Atlanta (24-27 aprile 95), dove è stato accolto con entusiasmo.

Qualche mese prima, abbiamo iniziato la nostra realizzazione linguistica più ambiziosa fino ad ora : il progetto " WinDi Traduzione Diretta ", per la traduzione di frasi complete. Questo progetto è nato da una volontà di completare la funzione di supporto alla traduzione parola per parola (Doppio Editore).

In questo periodo, i traduttori automatici sul mercato affermavano che potevano tradurre qualsiasi tipo di testo in modo affidabile e preciso. Però, questo tipo di software fornisce solo traduzioni molto generiche e che non possono essere utilizzate senza verifica preliminare.

Abbiamo deciso di creare un traduttore molto interattivo, capace di fornire traduzioni di qualità che potrebbero essere impiegate nell’ambito di comunicazioni internazionali senza essere verificate (tranne ovviamente i contratti, la pubblicità, o altro tipo di letteratura giuridica o culturale). Visto che i dizionari erano stati realizzati per essere multidirezionali, abbiamo utilizzato questo vantaggio per sviluppare uno strumento di traduzione di frasi in grado di venir impiegato da e verso ognuna delle 7 lingue integrate.

La versione beta dell’applicazione " WinDi Traduzione Diretta " è stata integrata nel software " WinDi Translation Help " in novembre 1995, ed è stata mostarta per la prima volta durante il salone Comdex Fall a Las Vegas (13-17 novembre). La versione finale di " WinDi Traduzione Diretta " è stata integrata nel software in 1997.

L’applicazione " Windi Traduzione Diretta " era unica sul mercato, come lo è tutt’ora. Le sue qualità linguistiche hanno impressionato molti professionisti delle lingue che avevano già lavorato nel’ambito di sistemi di traduzione. Il nuovo software " WinDi Translation Help " (chiamato ormai " WinDi "), con tutte le sue applicazioni, corrisponde a tre bisogni specifici : supporto alla traduzione, alla comprensione, all’apprendimento delle lingue.

La politica d’aggiornamanto dei dizionari (tramite caricamento sul nostro sito WEB) ha iniziato durante il terzo trimestre del 1998.

Il modulo WinDi Browser è stato integrato il software WinDi in giugno 1999. Quest’applicazione ha implicato la realizzazione di due nuovi programmi : DIVWEB.EXE e GRAMMAR.EXE. Il primo programma è un’interfaccia fra WinDi e l’ambiente HTML, mentre il secondo programma presenta, alla richiesta dell’utente,gli accordi in genere e numero dei nomi ed aggettivi. Il programma di coniugazione (CONJUG.EXE) ed il compilatore di parole (WINDIGW.EXE) sono stati adattati per essere integrati in WinDi Browser. Tutto questo fà di WinDi Browser un progetto complesso ed ambizioso, specialmente per la presenza del programma DICWEB che comprende una funzione di analisi grammaticale necessaria.

In settembre 1999, abbiamo terminato l’aggiunta nella base di dati dei plurali e femminili dei nomi ed aggettivi. Questo lavoro ha coinvolto circa 25.000 parole in ogni lingua. Ognuna di queste è stata studiata individualmente per definire le regole d’accordo ed eccezioni a queste regole. La parte più importante di questo lavoro è stata dedicata all’identificazione del femminile dei nomi di persone (in 7 lingue). Sono occorsi 3 anni per questo lavoro… Queste funzioni hanno duplicato le possibilità, e forniscono attualmente agli utenti un servizio linguistico che non esiste altrove !

La versione che avete installato è :

WinDi Fase I

Dieci anni sono occorsi per tutti questi sviluppi, come la realizazzione della base di dati. L’aggiunta dei plurali e femminili conclude la prima fase del progetto WinDi…Come avrete notato, WinDi è un progetto a lungo termine, e grazie al livello ormai raggiunto, siamo pornti a lanciare (ottobre 1999) la seconda fase, pianificata per un periodo di 3 o 4 anni al minimo.

Ringraziamo tutti i nostri 93 collaboratori !

15 programmatori hanno realizzato il software WinDi :

Patrick Remy, Nicholas Molinier, Jean-Pierre D'Angelo, Michaël Boland, Fouad Baidaoui, Christophe Van Valckenborgh, Alexandre Barba, Jean-Marc Van Schendel, Eric Coets, Marc Jadoul, Vincent Pirson, Grigorios Ozsuvaridis, Martha Mendez, Irène Rousseau.

80 linguisti hanno realizzato le base di dati WinDi (dizionari, coniugazione, grammatica) :

Bernadette Putman, Daniel Keutgen, Alexandre Klinkenberg, Sylvie Bellocchi, Claudia Stang, Nathalie Hubert, Marc Impens, Pedro Mingot Comenge, Pierre Jourdain, Silke Kunstreich, Marco Pettenello, Houria Bouajaja, Isabelle Slinckx, Marie-Laurence Demousselle, Elke Allgaier, Michele Squarci, Chaverri Van Brabant, Carmela Valeron, Adela Batalla, Nandi Anjoushree, Paula Stevenne, Carlos Bazán, Christophe Kerremans, Didier Lecomte, Myriam Lemahieu, Armin Wisdorff, Ferreira Fernandez, Marleen Korst, Catherine Herreman, Tanguy Van Moerkercke, Reyes Mingot Comenge, Vincent Ronnet, Ingrid Van Loocke, Aude Henrotay, Véronique Lebrun, Kerstin Tepper, José García Martín, Matthias Müller, Lieve Van Seghbroeck, Olivier Scheffer, Inès Collantes, Sacha Polverini, Hélène Zoler, Virginie Lefort, Luisa Sabbatini, David Libens, Wim Huybrechts, Nathalie de Mul, Irina Sergejeva, Marie-Alexandre Bouchat, Cosma Mai, Calzada Ruiz, Nathalie Van Berwaer, Paloma Castro, Anna-Lea Stoico, Vincenzo Russo, Francesca De Rosa, Sven Mettner, JC Erdozain Acedo, Laurence Durieux, Moises Encinas, Marcella Cottone, Giovanni Francese, Nathalie Vastersavendts, Xavier Bockstael, Pierre-Yves Pellegrin, Fiorella Flamini, Joselito Romacq, Carmela La Iacona, Patricia Dias da Moita Janeiro, Stéphanie Dumortier, Marie Vansteelandt, Isabelle De Vos, Celia Groothedde, Diego Mercado, Stefano Romeo, Christine Keller, Carla Sofia Roma de Oliveira, Kim Meaney.

Tutti questi collaboratori sono bilingui e molti di loro parlano 3 o anche 4 lingue.

_________________________________________________________________

 

11.5.Termini e condizioni dell’accordo di licenza di Language Dynamics.

QUEST’ACCORDO DI LICENZA È LEGATO ALLA VOSTRA INSTALLAZIONE ED ALL’USO DEL SOFTWARE WINDI. WINDI VIENE INDICATO NEL PRESENTE ACCORDO DAL NOME " IL SOFTWARE ".

QUESTO DOCUMENTO RAPPRESENTA UN’ACCORDO LEGALE FRA L’UTENTE E LANGUAGE DYNAMICS. VOGLIATE LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTI I TERMINI E TUTTE LE CONDIZIONI DI QUESTO ACCORDO. PRIMA D’INSTALLARE IL SOFTWARE . TRAMITE L’INSTALLAZIONE, CONSENTITE IN MODO ESPLICITO A RISPETTARE I TERMINI DI QUESTO ACCORDO. SE NON ACCETTATE I TERMINI DI QUESTO ACCORDO, NON INSTALLATE WINDI !

Questo software è protetto dalle leggi di diritto d’autore e dal Trattato Internazionale, e ciò gli attribuisce una protezione internazionale. L’uso di questo software senza aver rimandato il presente accordo di licenza costituisce una violazione dei diritti d’autore di Language Dynamics.

Se avete caricato WinDi dal sito Web di Language Dynamics, notate che il software è funzionale subito dopo il caricamento ed in versione di dimostrazione per 24 ore. Dopo questo periodo, dovete ordinare il software dal sito WEB di Language Dynamics. Entro 8 giorni, riceverete per posta il floppy disk che vi permetterà di terminare l’installazione del software, oltre un CD-ROM che contiene una copia del file caricabile dal sito WEB di Language Dynamics.

Il software va utilizzato solo da un computer alla volta. È proibito trasferire il software da un computer a un’altro attraverso una rete

Language Dynamics vi autorizza ad usare questo software come un libro, e specialmente : siete autorizzato a fare un copia di salvataggio completa del software installata nel vostro hard disk o nella vostra rete, purchè questa copia sia realizzata per motivi di salvataggio, cioè per premunirvi della perdita del software che avete installato. Questa copia di salvataggio rimane la proprietà della persona che ha accettato il presente accordo di licenza,e non può essere trasferito verso uno o diversi terzi. Un tale trasferimento costituerebbe una violazione del diritto d’autore di Language Dynamics.

È vietato rirprodurre il software, decifrare la base di dati, includere una parte o l’intera base di dati in un altra(e) applicazione(i), operare qualsiasi retro-ingegneria, smontare il software,e decompilare il codice sorgente. È proibito modificare il software, con qualsiasi modo, affitare il software, e usare o dare accesso al software a distanza, con qualsiasi modo, compreso a, fra l’altro, modem, Internet, CD-ROM, ecc., perchè costituirebbe una violazione dei diritti d’autore di Language Dynamics. La licenza rete di questo software vi permette d’installare una copia del software in un solo server. Questa licenza vi permette d’installare il software una sola volta. Tuttavia, il software può essere installato ogni qualvolta sarà necessario, nello stesso computer.Inoltre, copie di salvataggio sono fornite. In caso di guasto del vostro hard disk, siete autorizzato a reinstallare il software, ma non in un computer o in un server diverso da quello in cui avete installato il software per la prima volta. Quando non disponete più d’una copia di alvguardia, è possibile rimandare i vostri floppy disk a Language Dynamics o al vostro distributore locale, a vostre spese.Language Dynamics rigenererà i vostri floppy disk è ve le rimanderà, a vostre spese, se Language Dynamics può accertare che le installazioni del software sono state effettuate in modo conforme secondo il presente accordo di licenza. Nel caso contrario, Language Dynamics non rigenererà i vostri floppy disk, visto che il software sarebbe stato installato illegalmente.

Garanzia :

Potete beneficiare di questa garanzia e del supporto tecnico di Language Dynamics solo se voi o il vostro datore di lavoro ha rimandato a Language Dynamics il documento che segue questo accordo di licenza.

Language Dynamics garantisce che i floppy disk e la documentazione forniti sono immuni di difetti materiali e di fabbricazione per un periodo di 90 giorni, a partire dal giorno dell’acquisto del software. Language Dynamics garantisce per lo stesso periodo che il software corrisponde alle descrizioni fatte nella documentazione che accompagna il software. Durante questo stesso periodo, Language Dynamics effettuerà la sostituzione di qualsiasi elemento difettoso dopo una semplice presentazione di quest’ultimo a Language Dynamics o ad uno dei suoi rivenditori, purchè l’elemento sia restituito in buono stato, senza deterioramento meccanico o altro, e purchè l’utente non abbia manipolato i file (copie, formattaggio, ecc.) nel (nei) floppy disk(s) originale(i) o nel CD-ROM.La garanzia presente sostituisce qualsiasi altra garanzia implicita o esplicita, di cui fra l’altro la garanzia implicita che il software sarà adattato a l’esecuzione d’una operazione particolare.Language Dynamics non garantisce la precisione nè la qualità delle traduzioni che potreste effetuare grazie al software. Language Dynamics non garantisce l’adeguamento del software alle esigenze dell’utente nè il funzionamento senza interruzione o " defaillance " del software. In caso di qualsiasi altro problema ,l’unico aiuto è il cambio del prodotto, purchè abbiate attentamente ossevato tutte le condizioni precedenti. In nessun caso, avrete diritto al pagamento di qualsiasi altro danno, compreso qualsiasi danno diretto o indiretto, scarso profitto, interruzione o perdita di dati o del software, perdita del tempo del computer, o qualsiasi altro tipo di danno economico, corporale o altro, che resulterebbe del un uso o del non uso del software di Language Dynamics, e ciò anche se Language Dynamics era stato avvertito dell’eventualità d’un tale danno. Language Dynamics non sarà soggetta a nessuna responsabilità diversa da quelle menzionate nella presente . La responsabilità di Language Dynamics, in conformità al presente accordo di licenza, non andrà oltre il prezzo d’acquisto pagato per 1 software.In caso d’installazione del software, o d’apertura della busta che contiene il floppy disk, Language Dynamics non accetterà il software e non lo rimborserà. Quest’accordo di licenza è sottomesso alle leggi in vigore in Belgio.

Vogliate rimandare questo documento tramite E_Mail unicamente a support@windi7.com per registrarvi.

Ho letto l’accordo di licenza precedente riguardanre WinDi. Con l’installazione di questo software, firmo il mio accordo quanto al suo contenuto, e m’impegno a conformarmi ai termini ed alle condizioni menzionate. Certifico che tutte le informazioni seguenti sono corrette (questo documento dev’essere compilato da una persona autorizzata a farlo)

Cognome, Nome: ..................................................................................................................................................

Funzione : ..................................................................................................................................................

Organizzazione : .................................................................................................................................................

Via, Numero : ..................................................................................................................................................

Città : ....................................................................................................................................................

Stato : ....................................................................................................................................................

Codice postale : .................................................................................................................................................

Paese : ..................................................................................................................................................

Télefono : ...................................................................................................................................................

Fax : ....................................................................................................................................................

E-Mail : ...................................................................................................................................................

Questo documento è anche disponibile nel file REGISTER.DOC (format ASCII).

_________________________________________________________________

Logo
Indice.

Visiti il nostro sito WEB: http://www.windi7.com